Visita guidata alla Basilica di Santa Caterina d'Allesandria

Itinerario storico e artistico a Galatina

Visita guidata alla Basilica di Santa Caterina d'Allesandria a Galatina

La basilica di Santa Caterina d'Allesandria fu edificata nel 1391 per volontà di Raimondello Orsini del Balzo.
La leggenda racconta che Raimondello, ritornando dalle crociate, andò a pregare sul Monte Sinai sui resti di Santa Caterina; in un momento d'estasi, staccò con un morso il dito con l'anello della Santa e lo nascose tra i capelli; appena tornato a casa, fece costruire in suo onore una chiesa conservandone all'interno la reliquia che aveva portato.

La chiesa è stata costruita in un periodo particolare: qui nel Salento, all'epoca, il rito greco ed il rito latino convivevano insieme. Questo aspetto lo troviamo nelle decorazioni e negli affreschi che abbelliscono la basilica di Santa Caterina, volte proprio a traghettare i fedeli dal greco al latino.

L'esterno si presenta semplice in stile romanico con un particolare portale scolpito in pietra locale.

Ma il vero gioiello è l'interno che si sviluppa in tre navate più due navatelle, ognuna di esse si ispira ad un ciclo narrato nei libri sacri; la prima campata racconta l'apocalisse di San Giovanni, la seconda campata l'antico testamento, la terza la vita di Gesù e infine gli affreschi del presbiterio raccontano la vita di Santa Caterina d'Alessandria.

Apparentemente tutto sembra destinato a raccontare l'aspetto religioso; tuttavia, spesso si cela l'aspetto politico ed è proprio qui che le nostre guide vi racconteranno il motivo per cui la chiesa è stata costruita ed affrescata con determinati elementi; vi racconteranno, anche, le vicende storiche legate ai personaggi di spicco dell'epoca e di coloro che hanno voluto il monumento così come lo vediamo: Raimondello Orsini del Balzo, Maria d'Enghen, Ladislao di Durazzo, Urbano V ed altri; si racconteranno storie di guerre per la conquista del potere, trame, delitti e complotti senza trascurare, però, l'aspetto artistico.

Il servizio include:
1) Visita guidata dettagliata alla basilica di santa Caterina;
2) visita al chiostro e al Museo del monastero in cui è conservata la reliquia di Santa Caterina;
3) e per concludere in bellezza e appagare anche il senso del gusto una degustazione del pasticciotto, tipico dolce locale conosciuto ormai in tutto il mondo

Durata: 2 ore circa

Ingresso: a pagamento ove previsti.

Costo e condizioni: TARIFFE; contattateci per conoscere promozioni, offerte e dettagli dei nostri servizi turistici.

Contatti: 368/3413297 - Visita guidata a Galatina

Organizzazione: Japigia di B. Arcano

(La descrizione qui esposta è puramente indicativa. I costi possono subire variazioni in base al numero di partecipanti, all'orario e nei giorni in cui la visita si svolge.)

Visita guidata alla Basilica di Santa Caterina d'Allesandria a Galatina

Visita guidata alla Basilica di Santa Caterina d'Allesandria a Galatina

Visita guidata alla Basilica di Santa Caterina d'Allesandria a Galatina

Visita guidata alla Basilica di Santa Caterina d'Allesandria a Galatina

Visita guidata alla Basilica di Santa Caterina d'Allesandria a Galatina

Visita guidata alla Basilica di Santa Caterina d'Allesandria a Galatina

Visita guidata alla Basilica di Santa Caterina d'Allesandria a Galatina

Visita guidata alla Basilica di Santa Caterina d'Allesandria a Galatina

Visita guidata alla Basilica di Santa Caterina d'Allesandria a Galatina

Visita guidata alla Basilica di Santa Caterina d'Allesandria a Galatina

 

Cosa visitare a Galatina

  • La Chiesa Matrice;
  • La Ciesa di San Paolo

Visitare Galatina e i dintorni

  • Soleto - 2 km
  • Lecce - 20 km
  • Gallipoli - 23 km
  • Otranto - 30 km
  • Santa maria di Leuca - 55 km

Manifestazioni a Galatina

  • Festività dedicate ai Santi Pietro e Paolo - fine giugno

Foto

Visita guidata a Galatina Galatina particolare del portale della basilica di Santa Caterina
Visita guidata a Galatina Il chiostro della basilica
Visita guidata a Galatina La vita di Gesù
Visita guidata a Galatina Affresco della Dormizio Virginis
Visita guidata a Galatina Il Crocefisso

Itinerari