Alla scoperta dei Messapi

Dal parco archeologico dei guerrieri a Castro

Visita al parco archeologico dei guerrieri a vaste

Breve descrizione: Da non molto tempo, in occasione della revisione delle conoscenze circa i popoli che, nei secoli che precedettero la nascita di Roma, hanno abitato la penisola Italiana ed il Salento in particolare, si è cominciato a parlare dei "Messapi".
Molti paesi della provincia di Lecce devono le loro origini a questo popolo antichissimo del quale, ancora, si conosce ben poco: Alezio, Castro, Vaste, Soleto, Patù, Cavallino, Ugento, Gallipoli, e la stessa Lecce, sono solo alcune delle tante città Messapiche del Salento.

Da vedere: L'itinerario "Conoscere i Messapi" inizia con la visita dall'area archeologica messapica di Vaste che include il Museo, il Parco del guerriero e la Cripta dei Santi Stefani. A Vaste ci si può anche fermare per il pranzo al sacco in quanto l'area è attrezzata con tavoli e panchine.
Dopo la pausa pranzo si procedere con la visita guidata a Castro per parlare ancora di Messapi, visitare le mura e affrontare l'argomento epico decantato da Virgilio sullo sbarco di Enea nel Salento.

Durata: 7 ore circa

Ingresso: a pagamento ove previsti.

Costo e condizioni: TARIFFE; contattateci per conoscere promozioni, offerte e dettagli dei nostri servizi turistici.

Contatti: 368/3413297 - Visita guidata a Vaste e a Castro

Organizzazione: Japigia di B. Arcano

(La descrizione qui esposta è puramente indicativa. I costi possono subire variazioni in base al numero di persone, all'orario e se richieste in lingua straniera.)

 

Visita guidata a Castro