Natale nel Salento

Mercatini natalizi e visite guidate a Lecce, Gallipoli e Otranto

mercatini di natale a lecce

mercatini di natale a lecce

Dicembre per il Salento è un periodo molto particolare e suggestivo. Dalla prima settimana del mese si cominciano ad allestire i mercatini di natale, le fiere dedicate ai pupi in cartapesta, si organizzano fiere mercato dell'artigianato e dell'enogastronomia per esaltare la tipicità e le tradizioni più significative legate al nostro territorio, ed infine, dal 25 dicembre al 6 gennaio vanno in scena in quasi tutta la Puglia e nel Salento i famosi Presepi viventi.

Il percorso natalizio, è un itinerario particolare, che vi porterà alla scoperta dei più bei mercatini di Natale pugliesi.

I mercatini natalizi nella Puglia sono ormai una tradizione, un appuntamento che si rinnova ogni anno.

Passeggiare per i mercatini con le loro luci e i loro profumi significa vivere un’esperienza unica ed immergersi in un atmosfera da favola.

Per il periodo di Natale vi proponiamo alcuni itinerari appositamente studiati alla scoperta dei Mercatini di Natale, dell'arte e delle tradizioni che riscalderanno i vostri cuori e faranno più belle le vostre festività.

Uno speciale itinerario per le scuole: per la gioia dei più piccini, dopo la visita guidata alla città di Lecce, in programma una passeggiata libera tra gli stand di giocattoli e dolciumi.

Per l'occasione vi suggeriamo:

Lecce: storia, pupi e tradizioni.

Periodo dall'8 al 24 dicembre

mercatini di natale a lecce
  • Breve descrizione dell'itinerario: L'itinerario avrà inizio da Porta Napoli. Dopo una spiegazione sulle origini della città, su Porta Napoli e l'obelisco il percorso prosegue lungo via Palmieri; una volta sorpassata la porta d'accesso alla città si verrà letteralmente risucchiati dal barocco. Dal Duomo si proseguirà per corso Vittorio Veneto si arriverà ai Teatini e alla Chiesa dedicata a Sant'Irene; poco distante Piazza sant'Oronzo, il salotto di Lecce, con il sedile e l'anfiteatro romano, la Chiesa dedicata alla Madonna delle Grazie a poca distanza il teatro romano con la chiesa di santa Chiara a concludere l'itinerario la basilica di Santa Croce il monumento simbolo del barocco leccese.
  • Durata della visita guidata: 3 ore circa
  • Pausa pranzo: autogestito o in un ristorante tipico
  • Nel pomeriggio visita ai mercatini di Natale
  • Costo e condizioni: TARIFFE; contattateci per conoscere promozioni, offerte e dettagli dei nostri servizi turistici.
  • A questo itinerario si possono associare altre località in base alla durata del viaggio

Lecce: fiera natalizia

Periodo dal 3 dicembre al 6 gennaio

  • Breve descrizione dell'itinerario: L'itinerario avrà inizio da Porta Napoli. Dopo una spiegazione sulle origini della città, su Porta Napoli e l'obelisco il percorso prosegue lungo via Palmieri; una volta sorpassata la porta d'accesso alla città si verrà letteralmente risucchiati dal barocco. Dal Duomo si proseguirà per corso Vittorio Veneto si arriverà ai Teatini e alla Chiesa dedicata a Sant'Irene; poco distante Piazza sant'Oronzo, il salotto di Lecce, con il sedile e l'anfiteatro romano, la Chiesa dedicata alla Madonna delle Grazie a poca distanza il teatro romano con la chiesa di santa Chiara a concludere l'itinerario la basilica di Santa Croce il monumento simbolo del barocco leccese.
  • Durata della visita guidata: 3 ore circa
  • Pausa pranzo: autogestito o in un ristorante tipico
  • Nel pomeriggio visita ai mercatini di Natale
  • Costo e condizioni: TARIFFE; contattateci per conoscere promozioni, offerte e dettagli dei nostri servizi turistici.
  • A questo itinerario si possono associare altre località in base alla durata del viaggio

Otranto e il mercatino dell'artigianato

3a Domenica di dicembre

artigianato salentino
  • Breve descrizione dell'itinerario: Otranto, oltre ad essere la città più ad Oriente d'Italia è, sicuramente, una delle più belle e storicamente interessanti del Salento. Di origini antichissime, che risalirebbero a ben prima della colonizzazione greca di queste terre, deve il suo nome ad un rigagnolo d'acqua che sfocia in prossimità del porto: l'Idro. L'antica Hydruntum, fu, nei secoli, una splendida cittadina e, per la sua particolare posizione geografica, porta d'ingresso in Italia delle popolazioni provenienti da Oriente. Da vedere: I monumenti di maggiore interesse storico e artistico che fanno parte dell'itinerario sono: La Porta Alfonsina, la cattedrale con il mosaico, il Castello, la Chiesa di San Pietro.
  • Durata della visita guidata: 3 ore circa
  • Pausa pranzo autogestito
  • Nel pomeriggio visita al mercatino dell'artigianato a Otranto
  • Costo e condizioni: TARIFFE; contattateci per conoscere promozioni, offerte e dettagli dei nostri servizi turistici.
  • A questo itinerario si possono associare altre località in base alla durata del viaggio

Quanto suggerito sono solo alcune delle nostre proposte, tutti i nostri itinerari e percorsi possono essere personalizzati in base alle esigenze del gruppo. Contattateci per maggiori informazioni.

Altri Mercatini

Alberobello 7 dicembre 2017 - 7 gennaio 2018 Trulli viventi, giochi di luci nel rione Monti e nel centro storico

Conversano 25 - 26 novembre 2017 MERCATINO NATALE presso il Monastero di San Benedetto

LOCOROTONDO: Il 3 dicembre approda a Locorotondo la splendida slitta di Babbo Natale e il mercatino dell'Artigianato, in corso XX Settembre

LECCE 8-9-10 dicembre 2017 Festa del Cioccolato in Piazza Sant'Oronzo.

LECCE 8-9-10 dicembre 2017 GIRO DI GUSTO-Street Food Festival in piazza Libertini.

Muro Leccese 7 - 8 dicembre 2017 IV MERCATINO NATALE dalle 9 alle 22.30

alberobello a natale

NOTA BENE: Gli eventi pubblicati potrebbero aver subito delle variazioni: siete pregati di verificare attraverso i siti ufficiali o quelli istituzionali dei comuni l'effettivo svolgimento delle manifestazioni.

.